• Read 2493 times
  • font size decrease font size increase font size
  • Print
  • Email
  • Add new comment

Un esperimento di pittura: chalk paint

Adoro decorare casa, sistemarla e renderla sempre più accogliente! Ma come spesso capita il nostro budget non ci permette di affrontare grandi spese e così ci affidiamo al "fai da te"!!!

Mia sorella Francesca già da tempo ha sperimentato la "Chalk paint" dipingendo (con ottimi risultati) sedie, cornici, vasi e tante altre piccole cose per la casa! La cosa meravigliosa di questa pittura è che la superficie da dipingere non deve essere carteggiata perchè la "pittura a gesso" aderisce bene ovunque!

La Chalk paint che ho usato per dipingere questo carrellino l'ho ottenuta aggiungendo il carbonato di calcio allo smalto acrilico all'acqua.

In svariati blog consigliano di utilizzare 1 parte di carbonato di calcio e 4 parti di smalto (1:4), ma siccome lo smalto che avevo non era sufficiente ho modificato le proporzioni: 1 parte di carbonato di calcio e 3 parti di smalto e devo dire che il risultato finale è stato davvero soddisfacente! Come misurino ho usato i bicchierini da caffè usa e getta.

E così dopo aver eliminato tutta la polvere dal carrellino ho iniziato a dipingere.

Questo è il risultato dopo una prima mano di chalk paint:

 carrellino con una mano di pittura

L'asciugatura è veloce per cui bisogna fare attenzione alle "colature".  Dopo la seconda mano di smalto mi sono fermata. 

due scatti del carrellino completamente dipinto

L'effetto opaco è molto bello! I cestini, purtroppo, sono questi, ma sto già pensando a un metodo per ricoprirli!

E questo è tutto!

paletta colori del carrellino da cucina

 

Se vuoi provarci ricorda di mescolare bene il carbonato e lo smalto! Il carbonato di calcio lo trovi in farmacia.

 

Ciao, Imma.

Add comment


Security code
Refresh