Logo
Print this page

Zeppole di San Giuseppe

Zeppole di San Giuseppe

Come da tradizione, per la festa del papà qui da noi si fanno le "Zeppole di San Giuseppe" e così non poteva mancare questa ricetta sul blog!

La pasticcera di oggi però è.... mia zia Antonella (ricordi la ricetta della Torta Pinguì?!). E per questa occasione speciale ho deciso di fare un tutorial fotografico di tutte le fasi per realizzare queste prelibate Zeppole, ovviamente fritte! 

La realizzazione è un pò lunga anche perchè mia zia non usa planetaria, robot da cucina e così via, ma solo le mani per impastare tutto.


Zeppole di San Giuseppe

                    quantità: 40-45 circa                  tempo prep.: 1h                  tempo cottura: 30 minuti

Ingredienti

  • 800 grammi di farina
  • 1 litro di acqua
  • 200 grammi di margarina
  • 15 uova a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaio di olio
  • 1 limone grande
  • 1 bustina di vanillina
  • zucchero a velo
  • amarene sciroppate (40/45)
  • crema pasticcera (fatta con 1 litro di latte)

paletta colori delle zeppole di san giuseppe

 

Preparazione

tutorial fotografico 1 delle zeppole di san giuseppe

  1.  Prendi una pentola dal fondo spesso e versaci l'acqua.
  2.  Grattuggia la buccia del limone.
  3.  Aggiungi il cucchiaio di olio
  4.  e lascia bollire.
  5.  Poi versa tutta la farina e mescola velocemente con un cucchiaio di legno lasciando sempre la pentola sul fuoco.
  6.  Continua a mescolare fin quando l'impasto non si staccherà dalle pareti della pentola (come per la pasta choux!)

tutorial fotografico 2 delle zeppole di san giuseppe

 7. Metti l'impasto su un piano e lascia raffreddare. (Mia zia lo lavora per eliminare eventuali grumi di farina!)

 8. Una volta freddo aggiungi uno/due uova alla volta e

 9. impasta!

 10. Aggiungi poi la margarina continuando ad impastare

 11. e infine la bustina di vanillina.

 12. L'impasto è pronto e come dice zia Antonella "è morbido come una crema!".

tutorial fotografico 3 delle zeppole di san giuseppe

 13. Metti a scaldare l'olio in una padella dai bordi alti.

 14. Prepara un rettangolo di alluminio e bagnalo nell'olio che si sta scaldando.

 15. Metti l'impasto in una sac à poche con bocchetta a stella e forma un cerchio

 16. e poi un altro sopra.

 17. Versa la zeppola nell'olio immergendola con l'aiuto del foglio di alluminio (attenzione: non scottarti!).

 18. Quando sono belle dorate toglile dall'olio e lasciale asciugare su un foglio di carta assorbente.

zeppole di san giuseppe con zucchero a velo

E qui mia zia che spolvera abbondante zucchero a velo prima della crema.

Poi con la sac à poche, con una bocchetta a stella più piccola, fai un giro di crema sopra la zeppola e per fine una bella amarena sciroppata (fatta da me) e altro zucchero a velo!

zeppole di san giuseppe con crema e amarene fatte in casa

E questo è tutto!

Un grazie di cuore a zia Antonella per la sua pazienza, per le sue fantastiche ricette e per la sua grande voglia di condividere!!

Ciao, Imma.

 

Una novità: con la paletta colori di questo post partecipo al mio primo linky party!!!
Casperlatesta
Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.